AIAS2019 Conferenza

Vai ai contenuti
AIAS2019
48° CONVEGNO NAZIONALE

UNIVERSITA'
DEGLI STUDI DI
PERUGIA
4-7 SETTEMBRE 2019
ASSISI
Assisi (PG)
CON IL PATROCINIO DI
Logo Ordine degli ingegneri di Perugia
TEMATICHE

AUDIENCE


I lavori del Convegno sono incentrati sulle problematiche inerenti il miglioramento delle tecniche di analisi, teoriche e sperimentali, dell'analisi delle sollecitazioni nei sistemi ingegneristici ed alla progettazione meccanica in generale. E' tradizione dell'AIAS organizzare sessioni tematiche sugli argomenti più attuali.
La Conferenza si rivolge ai ricercatori universitari, ingegneri e tutti coloro che nutrono interesse scientifico e tecnologico per le tematiche inerenti l'analisi delle sollecitazioni. AIAS2018 è anche l'occasione per incontrare le aziende leader nel settore del testing, delle misure e della progettazione meccanica.
AIAS2019

Si rinnova l'appuntamento annuale della Società Scientifica Italiana di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine. È un vero piacere invitare tutti i nostri soci, colleghi e gli esperti che si occupano di analisi delle sollecitazioni e di progettazione meccanica a partecipare al Convegno AIAS2019 giunto alla sua 48° edizione.
SEDE DEL CONVEGNO



La sede del convegno è il Palazzo del Monte Frumentario. Nato come antico ospedale del Comune di Assisi, uno dei primissimi in tutta Italia, il Palazzo del Monte Frumentario fu costruito nel 1267 all’esterno della prima cerchia romana, sul lato a valle della strada che tuttora conduce alla Basilica di San Francesco. L’ingresso della struttura, che si sviluppa su tre piani (tutti sui 500 mq di superificie) è introdotto da un portico di sette arcate a sesto ribassato, sorrette da piccole colonne munite di capitelli bizantini scolpiti da lapicidi veneziani. La facciata d’ingresso è decorata da affreschi dipinti da un seguace umbro di Giotto (1300 ca), oltrepassata la quale si accede a un grande salone decorato da affreschi neogotici e illuminato da un finestrone aperto sulla valle e che sarà la sala principale del Congresso. Il titolo di Monte Frumentario risale al 1746, quando il vescovo Ottavio Ringhieri vi trasferì la sede del Monte Frumentario Barberini, pia istituzione fondata nel 1634 dal cardinale Antonio Barberini. Dal 2010, a seguito di un’importantissima opera di restauro, il palazzo è utilizzato quale sede espositiva tra le più suggestive in Umbria.
163514_frumentario_ralf.jpg
monte-frumentario-assisi-32.jpg
monte-frumentario-assisi-02.jpg
monte-frumentario-assisi-34.jpg
AIAS IN CIFRE

MEMORIE
ESPOSITORI
PARTECIPANTI
SPONSORS E ESPOSITORI




Logo MSC


Logo HPE COXA
Logo Luchsinger
Logo Zwick






Una esposizione si affianca alle sessioni della conferenza. Sponsors ed aziende espositrici sono invitate a pianificare la loro partecipazione scegliendo tra diverse modalità di partecipazione. Siamo convinti che AIAS2019 rappresenterà un'eccellente opportunità per promuovere la propria azienda ed un'occasione unica per interagire personalmente con delegati dall'altissimo profilo scientifico. Una forte collaborazione con partner industriali e commerciali è ciò che sostiene l'avanzamento e l'innovazione nei nostri ambiti di ricerca, pertanto speriamo caldamente che deciderete di supportarci nell'organizzazione di AIAS2019.
Motivi per cui essere uno sponsor di AIAS è una strategia di marketing vincente:

Marketing altamente mirato: raggiungere la propria comunità
Accesso alla conoscenza: scoprire le novità della ricerca sull'argomento
Interagire con i partecipanti: durante l'evento e on-line
Possibilità di essere raccomandati in base alle relazioni con i partecipanti


Sei interessato a sapere come diventare espositore o sponsor?

Riferimenti


Sede legale: Via Alfonso Rendano 18,  00199 Roma

Sede operativa:  c/o Univesità degli Studi della Calabria, Via Pietro Bucci, 87036 Arcavacata, Rende CS

C. F.: 95104900246

AIAS - Società Scientifica Italiana di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine
© Copyright 2018 AIAS | Privacy | Cookies policy
Contatti


segreteria@aiasnet.it

Social links



Torna ai contenuti