awards - AIAS2018 Conferenza

logo
eventi
eventi
Title
Vai ai contenuti
Contents
PREMI E RICONOSCIMENTI


L' AIAS, in occasione del Convegno Nazionale, assegna ogni anno diversi riconoscimenti per la rilevanza scientifica e qualità dei contributi presentati.
PREMIO
AIAS2018

Il premio AIAS è il riconoscimento al miglior contributo scientifico inerente l'analisi delle sollecitazioni presentato nell'ambito del Convegno Nazionale. Il premio viene attribuito considerando gli aspetti metodologici ed i risultati ottenuti con particolare riferimento ai lavori in cui sia rilevante l'impegno sperimentale.
PREMIO "CAPOCACCIA"

Istituito nel 1984, per onorare la memoria del suo primo Presidente, Prof. Agostino A. Capocaccia, l'AIAS  conferisce annualmente un premio destinato ad incoraggiare giovani ricercatori con età inferiore ai 35 anni.
PREMIO
JUNIORES

L'AIAS, al fine di incoraggiare ed promuovere le attività dei giovani ricercatori non strutturati (Assegnisti di Ricerca, Borsisti, Dottoranti, etc.) sullle tematiche della Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine, ha deciso di conferire annualmente il Premio Juniores al miglior contributo scientifico presentato al Convegno i cui autori siano comunque tutti di età inferiore a 35 anni.
PREMIO
"SOFTWARE SIMULATION"

Dal 2017, l'AIAS ha istituito il "Software Simulation Award" per premiare la migliore simulazione numerica e per dimostrare l'uso dei tool di simulazione a supporto dello sviluppo e dell'innovazione nella progettazione di prodotto/processo. Il premio è organizzato in due categorie: Industria e Università. I contendenti dei due gruppi competono separatamente.
REGOLAMENTI E MODALITA' DI PARTECIPAZIONE


REGOLAMENTO PREMIO AIAS

Art. l - FINALITÀ DEL PREMIO. Riconoscimento del miglior contributo scientifico presentato nell'ambito del Convegno Nazionale.
Art. 2 - MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE. Il Premio verrà assegnato dall'Assemblea Ordinaria dei Soci su proposta del Consiglio Direttivo, all'Autore o agli Autori di una memoria presentata in sede di Convegno Nazionale e segnalata per iscritto come meritevole da almeno un Socio al Consiglio Direttivo, entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello per il quale è proposto il conferimento. Il Premio, consistente in un diploma ed una somma di denaro stabilita annualmente dal Consiglio Direttivo, viene conferito dal Presidente dell'Associazione di regola in occasione del Convegno Nazionale.
Art. 3 - PROPOSTE DI CONFERIMENTO. Il Consiglio Direttivo, recepite le proposte, provvede ad incaricare, per ogni memoria, di regola due Soci di particolare competenza nel settore in questione a riferire per iscritto. Sulla base di tali relazioni il Consiglio Direttivo formulerà la proposta di conferimento da sottoporre per ratifica all'Assemblea dei Soci.
Art. 4 -NUMERO DI PREMI NELL'ANNO. Il Consiglio Direttivo potrà proporre ogni anno per l'assegnazione del Premio non più di due memorie (ex aequo); nel caso di mancata assegnazione non si procederà ad una ulteriore messa in palio e la somma di denaro non assegnata rimarrà ad accrescimento del fondo premi.
Art. 5- COPERTURA DELLA SPESA. Le spese per la preparazione dei diplomi e le somme conferite a titolo di premio vengono sostenute dall'Associazione attraverso apposito fondo, aperto a donazioni, lasciti e contributi.
Art. 6 - NORMA TRANSITORIA. In sede di prima attuazione il termine di cui al primo comma dell'Art. 2 è spostato al 31 maggio 1984.
REGOLAMENTO PREMIO AGOSTINO A. CAPOCACCIA

Art. l - FINALITÀ DEL PREMIO. Per onorare la memoria del suo primo Presidente, Professor A.A. Capocaccia, l'AIAS ha deciso di conferire annualmente un premio destinato ad incoraggiare giovani ricercatori attivi nel campo di interesse dell'associazione.
Art. 2 - MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE. Il Premio verrà assegnato dall'Assemblea Ordinaria dei Soci su proposta del Consiglio Direttivo, all'Autore o agli Autori di una memoria presentata in sede di Convegno Nazionale e segnalata per iscritto come meritevole da almeno un Socio al Consiglio Direttivo, entfo il 31 dicembre dell'anno precedente a quello per il quale è proposto il conferimento. È compito del Socio proponente verificare che chi viene segnalato rientri nei limiti di età di cui all'articolo 4. La segnalazione potrà riferirsi a memoria presentata nell'anno solare in corso o in quello immediatamente precedente. Il Premio, consistente in un diploma ed una somma di denaro stabilita annualmente dal Consiglio Direttivo, viene conferito dal Presidente dell'Associazione di regola in occasione del Convegno Nazionale.
Art. 3 - PROPOSTE DI CONFERIMENTO. Il Consiglio Direttivo, recepite le proposte, provvede ad incaricare, per ogni memoria, di regola due Soci di particolare competenza nel settore in questione a riferire per iscritto. Sulla base di tali relazioni il Consiglio Direttivo formulerà la proposta di conferimento da sottoporre per ratifica all'Assemblea dei Soci.
Art. 4 - ETÀ DEGLI AUTORI E LAVORI CON PIÙ AUTORI. Possono essere proposte per il conferimento del Premio memorie a firma di non più di 3 Autori, ognuno dei quali non dovrà avere superato i 35 anni di età entro il 31 dicembre dell'anno in cui è stata presentata la memoria. In caso di assegnazione tutti gli Autori riceveranno un diploma e la somma di denaro associata al Premio verrà divisa in parti uguali fra gli Autori della memoria.
Art. 5 -NUMERO DI PREMI NELL'ANNO. Il Consiglio Direttivo potrà proporre ogni anno per l'assegnazione del Premio non più di due memorie (ex aequo); nel caso di mancata assegnazione non si procederà ad una ulteriore messa in palio e la somma di denaro non assegnata rimarrà ad accrescimento del fondo premi.
Art. 6- COPERTURA DELLA SPESA. Le spese per la preparazione dei diplomi e le somme conferite a titolo di premio vengono sostenute dall'Associazione attraverso apposito fondo, aperto a donazioni, lasciti e contributi.
Art. 7 - NORMA TRANSITORIA. In sede di prima attuazione il termine di cui al primo comma dell'Art. 2 è spostato al 31 maggio 1984.
REGOLAMENTO PREMIO JUNIORES

Art. l - FINALITÀ DEL PREMIO. Per promuovere ed incentivare le attività di ricerca dei giovani ricercatori sulle tematiche, l'AIAS ha deciso di conferire annualmente il Premio Juniores.
Art. 2 - MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE. Il Premio verrà assegnato dall'Assemblea Ordinaria dei Soci su proposta del Consiglio Direttivo, all'Autore o agli Autori di una memoria presentata in sede di Convegno Nazionale e segnalata per iscritto come meritevole da almeno un Socio al Consiglio Direttivo, entfo il 31 dicembre dell'anno precedente a quello per il quale è proposto il conferimento. È compito del Socio proponente verificare che chi viene segnalato rientri nei limiti di età di cui all'articolo 4. La segnalazione potrà riferirsi a memoria presentata nell'anno solare in corso o in quello immediatamente precedente. Il Premio, consistente in un diplomaed in una somma in denaro stabilità dal Consiglio Direttivo di anno in anno, viene conferito dal Presidente dell'Associazione di regola in occasione del Convegno Nazionale.
Art. 3 - PROPOSTE DI CONFERIMENTO. Il Consiglio Scientifico, recepite le proposte, provvede ad incaricare, una commissione costituita tre Soci, a riferire per iscritto. Sulla base di tali relazioni il Consiglio Scientifico formulerà la proposta di conferimento da sottoporre per ratifica all'Assemblea dei Soci.
Art. 4 - ETÀ DEGLI AUTORI E LAVORI CON PIÙ AUTORI. Possono essere proposte per il conferimento del Premio memorie a firma di non più di 3 Autori, ognuno dei quali non dovrà avere superato i 35 anni di età entro il 31 dicembre dell'anno in cui è stata presentata la memoria. In caso di assegnazione tutti gli Autori riceveranno un diploma e la somma di denaro associata al Premio verrà divisa in parti uguali fra gli Autori della memoria.
Art. 5 -NUMERO DI PREMI NELL'ANNO. Il Consiglio Direttivo potrà proporre ogni anno per l'assegnazione del Premio non più di due memorie (ex aequo); nel caso di mancata assegnazione non si procederà ad una ulteriore messa in palio e la somma di denaro non assegnata rimarrà ad accrescimento del fondo premi.
Art. 6- COPERTURA DELLA SPESA. Le spese per la preparazione dei diplomi e le somme conferite a titolo di premio vengono sostenute dall'Associazione.
REGOLAMENTO PREMIO SOFTWARE SIMULATION

Contributo. Il prodotto dovrà essere realizzato in forma di video. Non è necessario che l'oggetto del video sia relativo ad un lavoro presentato al Convegno AIAS.
Riconoscimento. Tutti i prodotti che saranno ritenuti idonei dalla commissione verranno pubblicati sul sito e sul canale YouTube dell'Associazione. Questi andranno a costituire una collezione dei video più interessanti che presentino applicazioni CAE di applicazioni reali del mondo della ricerca e dell'industria. I vincitori della selezione verranno comunicati nell'ambito del Convegno AIAS e celebrati nelle news dell'Associazione.
Vincitori e Premi.  I vincitori di ogni gruppo saranno selezioni da un'apposita commissione nominata dal Consiglio Direttivo. Questi riceveranno un premio consistente in un diploma e in un gadget del valore stabilito di anno in anno dal Consiglio Direttivo. Qualora in uno dei due gruppi non ci fossero candidature, il premio verrà assegnato al secondo classificato dell'altro gruppo.
Criteri di valutazione/selezione. Il contributo video dovrà presentare: l'obiettivo della simulazione, gli strumenti di simulazione utilizzati, l'innovazione o le sfide di tipo numerico/computazionale affrontate, il risultato della simulazione e la sua eventuale validazione sperimentale. I contributi verranno giudicati sulla base di:
  • Originalità e contributo innovativo nell'uso della simulazione numerica.
  • Eccellenza nella formulazione del problematica e nella strategia di simulazione adottata.
  • Chiarezza ed essenzialità della presentazione video.
  • Ricaduta su applicazioni reali.
Argomenti. Analisi delle sollecitazioni (fatica, frattura, creep, danno, etc.), problematiche multifisica (interazione fluido-struttura, elettro-magneto-meccanica, termo-meccanica, etc..), simulazione di processo, product design.
Software. Elementi finiti (impliciti ed espliciti), multi-body,  metodi ibridi (Cellular automata-FEM, hydrocodes, etc.)
Requisiti di formato. I video devono essere realizzati con una buona qualità (>200dpi). Ogni video deve riportare oltre alle informazioni essenziali sugli autori e sulla natura della simulazione anche il logo dell'AIAS. Per la preparazione del video è fortemente consigliato l'uso del modello Powerpoint messo a disposizione.
Candidatura. La candidatura deve essere fatta attraverso il sito web dell'associazione compilando il modulo reperibile qui. Il file può essere caricato direttamente in formato compresso .zip  o  trasmesso attraverso link WeTransfer entro il 31 Luglio 2018. Le candidature pervenute in data successiva non verranno prese in considerazione.

1. REGOLAMENTO. Queste regole formano un accordo legale vincolante tra l'utente (a volte indicato nel presente documento come "partecipante") e La Società Scientifica Italiana di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine ("AIAS") rispetto al Concorso. E' NECESSARIO LEGGERE e capire le regole prima di presentare una iscrizione al concorso. Cliccando sul pulsante "Invia" L'UTENTE CONFERMA DI AVER LETTO LE REGOLE, E ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DALLE NORME. NON si può presentare una iscrizione al concorso se non si accettano le regole riportate.
2. DURATA. Le date per la partecipazione sono riportate sulla pagina del sito web dell’AIAS dedicata al concorso. Tutte le date sono suscettibili di modifica. AIAS si riserva il diritto di sospendere, modificare o risolvere il presente concorso per qualsiasi motivo o come richiesto dalla norme di legge.
3. ELEGGIBILITÀ. I partecipanti devono essere di età superiore ai 18 anni ed essere soci in regola con l’iscrizione per l’anno in cui si partecipa. Nessun acquisto necessario per partecipare o vincere. Non saranno prese in considerazione candidature duplicate.
4. PARTECIPAZIONE. Le candidature dovranno essere inviate tramite modulo di iscrizione on-line dell’AIAS dedicato al concorso. Ogni immagine o video (ciascuno un "lavoro") devono essere caricati sul modulo di iscrizione on-line e devono essere accessibili ad AIAS senza una password o qualsiasi altra restrizione. Con la partecipazione a questo concorso, ogni partecipante dichiara e garantisce che lui o lei non è impedito a partecipare a questo concorso da qualsiasi legge, statuto, regolamento, o autorità applicabile. Inoltre, l'utente dichiara e garantisce che il lavoro non è e non può contenere alcun elemento che (i) risulti essere falso, ingannevole, fuorviante, fraudolento, osceno, pornografico, diffamatorio, calunnioso, minaccioso o illegale; o (ii) che costituisce un virus, worm, Trojan Horse, spyware o altri codici, file o programma che possa essere dannoso o invasivo. Il partecipante autorizza AIAS all'uso ed alla diffusione di ogni immagine o video (oggetto di ciascun "lavoro") attraverso i propri canali istituzionali e concede all'AIAS ogni diritto. AIAS riconosce la proprietà intellettuale agli autori del lavoro.
5. VINCITORI E PREMI. Le informazioni sui premi e la categoria dei vincitori è disponibile sul Sito del Concorso. I vincitori saranno scelti in base a criteri di qualità e il contenuto delle diciture riportate ad esclusiva discrezione della commissione giudicatrice AIAS. Se il vincitore selezionato è inammissibile, non riesce a riscuotere un premio, o, se richiesto da AIAS, non riesce a fornire tempestivamente le autorizzazioni eventualmente necessarie (da partecipante e/o datore di lavoro del partecipante o di altri proprietari di copyright nel lavoro), il premio può essere annullato e un altro vincitore selezionato.

logo

Società Scientifica Italiana

di Progettazione Meccanica

e costruzione di Macchine

C.F. 95104900246

Indirizzo:

c/o Dipartimento di Meccanica

Università Politecnica delle Marche

Via Brecce Bianche, Ancona

Sede legale:

Via A. Rendano 18, 00199 Roma

Contatti:

segreteria@aiasnet.it

Copyright © 2018 AIAS | Privacy | Informazioni sui cookies

Torna ai contenuti